Difarense intrà łe version de "Ludovico Manin"

Nisun ojeto de cànbio
== Ła fine ==
Ła [[Dalmazsia]], posedimento de Venezsa, ła xe sta conquistà dai [[Asburgo]] dopo ła fine de Venezsia.
<!---
Dopo l'abdicazione, Lodovico Manin rifiutò di diventare capo della municipalità provvisoria, e smise di frequentare la buona società: non si faceva trovare in casa quando lo cercavano, non partecipava ai pranzi di etichetta, non andava a [[teatro]], non fece più da [[padrino]]. Pare che non andasse nemmeno ai [[Casa di tolleranza|casini]], né in [[piazza San Marco]] o al [[palazzo ducale]]. Dovette consegnare le insegne ducali, che furono arse dalla municipalità provvisoria in piazza San Marco insieme al "libro d'oro", il registro delle famiglie patrizie che costituivano l'oligarchia. Dovendo passeggiare molto per motivi di salute, veniva fatto oggetto degli insulti del popolo, che rimpiangeva il governo passato. Voleva finire i suoi giorni in un [[convento]], ma neppure questo gli fu possibile.
 
Dopo ł'abdicazsion, Lodovico Manin el ga rifiutà de diventar capo deła munizsipałità provisoria, e el ga smeso de frequentar ła bona società: no 'l se faxeva catare in caxa quando che i ło zserca, no 'l partecipava ai pranzsi de eticheta, no l'andava pì a teatro, no el ga fato pì da [[sàntoło]]. El ga Dovesto dare indrìo łe insegne ducałi, che łe xe sta bruxà dała munizsipałità provisoria in piazsa San Marco insieme al "livro d'oro", el registro dełe fameje patrizsie che łe costituiva ł'ołigarchia. Dovendo pasejar parecio par motivi de sałute, el vegneva insultà del popoło, che el rinpianzseva el governo pasào. El vołeva finir i so dì inte on [[convento]], ma gnanca questo a ghe xe sta posibiłe.
<!---
Morì in casa sua per [[idropisia]] e congestione polmonare il [[24 ottobre]] [[1802]]. Dispose che il suo funerale fosse svolto «con minore pompa possibile», lasciando 110.000 ducati a beneficio di [[pazzia|pazzi]] furiosi, bambini abbandonati, ragazze bisognose di dote. Fu sepolto nella [[Chiesa degli Scalzi]] a Venezia, a fianco dell'attuale stazione ferroviaria di Venezia Santa Lucia nella tomba di famiglia dei Manin dove già riposava la moglie.
 
12 096

contributi

Traesto fora da Wikipèdia - L'ençiclopedia łìbara e cołaboradiva in łéngua Vèneta "https://vec.wikipedia.org/wiki/Speçałe:DiffMobile/114117"