Difarense intrà łe version de "Łéngua corsa"

Nessun cambiamento nella dimensione ,  11 anni fa
Nisun ojeto de cànbio
p
{{da tradurre|tałiana}}
{{quote|Lingua possente, e de' più italiani dialetti d'Italia|[[Niccolò Tommaseo]]}}
{{lingua|nome=Còrso|nomenativo=Corsu
|colore=#FD9191
El corso el xé atualmente parlà in difarenti varianzse inte l'ìxoła de [[Còrsega]], có l'ecesion de [[Bonifacio (Franzsia)|Bonifacio]], onde che l'é parlà ( da un nùmaro sénpre pi ceo de locudori) na [[łéngoa łìgura|variante łìgura]] del bonifacin.
 
<!--
==Clasificasion del còrso==
 
{{quote|Lingua possente, e de' più italiani dialetti d'Italia|[[Niccolò Tommaseo]]}}
<!--
Il còrso è classificato come una lingua autonoma nel gruppo delle lingue neolatine (sottogruppo: lingue italo-romanze, codice ISO: co) ed è riconosciuta come lingua regionale dello Stato francese. <br/>
Ciononostante essa è strettamente imparentata ai dialetti italiani del gruppo [[dialetto toscano|toscano]] (in particolare ha conservato diverse caratteristiche dei dialetti medioevali) con i quali può per alcuni aspetti essere classificata ai fini linguistici (pur riconoscendo la presenza di un substrato autoctono e uno sviluppo autonomo specie a partire dall'appartenenza politica alla Francia nel [[1769]]). Pertanto la denominazione di "lingua" è ritenuta impropria da alcuni linguisti, che considerano il còrso un dialetto italiano. L'affinità fra italiano e còrso è comunque maggiore rispetto a quella che c'è fra l'italiano e altre lingue parlate nel territorio italiano e tradizionalmente considerate "dialetti", come il [[lingua lombarda|lombardo]] o il [[lingua siciliana|siciliano]].
Utente anonemo
Traesto fora da Wikipèdia - L'ençiclopedia łìbara e cołaboradiva in łéngua Vèneta "https://vec.wikipedia.org/wiki/Speçałe:DiffMobile/206063"